Torna all'indice

3_VOCI DI CAPITOLATO

3.0 MURATURA IN BLOCCHI CERTIFICATI DA INTONACO PER ESTERNI E PER INTERNI

Fornitura e posa in opera di muratura in elevazione da intonacare, tradizionale o armata, portante secondo D.M. 20/11/87 o autoportante, realizzata con blocchi vibrocompressi in argilla espansa ITALBLOCK CLUB QUALITY MEMBER a superficie liscia, posati con malta M1/M2, compresa la formazione – con eventuali pezzi speciali – di spalle, irrigidimenti verticali anche in lesena, corree (irrigidimenti orizzontali), velette, drenaggi alla base delle murature.

La muratura non dovrà presentare fessurazioni dovute ai ritiri e ai movimenti termoigrometrici, pertanto dovrà essere curata la stilatura dei giunti (ben riempiti), l’intonacatura a tre strati e la posa di rete metallica in corrispondenza delle connessioni fra blocchi, pilastri in calcestruzzo e solai.

Se necessari, saranno previsti dei giunti di dilatazione.

I ponteggi sono a carico dell’impresa. Sono escluse le armature metalliche semplici e a traliccio, il getto di CLS per gli irrigidimenti, la ferramenta (zanche) di aggancio alla struttura portante.

La muratura dovrà essere conforme alle sollecitazioni previste dal D.M. 16/01/1996 (vento e sisma). In zona sismica non sono consentiti blocchi ad incastro.

I blocchi dovranno essere certificati con resistenza al fuoco REI: …………. , secondo la Circolare n° 91 del 14/09/1961, inoltre saranno in possesso della certificazione, ottenuta presso un istituto autorizzato, di K termico secondo il Decreto Ministero dell'Industria 2 Aprile 1998.

Tutti gli elementi da intonacare saranno prodotti secondo le specifiche delle pre-norme Pr EN 771 e Pr EN 772 e saranno sottoposti ad autocontrollo di qualità (Laboratorio Interno).

a) Blocchi lisci (sigla): ………………………………..
  Dimensioni: .…….. x ……… x ……... h.
  Foratura: …….. %
  Impasto: INT. A. o INT. C. o
  Classe di resistenza fbk: …........ Kg/cmq
  Colore n° ……….

Il prezzo è comprensivo di fornitura e trasporto manufatti, sfrido, elevazione dei materiali, misurazione vuoto per pieno con detrazione dei fori superiori a mq ……………